Archivio generale del P.I.M.E., Roma
titolo III, volume 25, foglio 875
carta intestata: «Casa D. Provvidenza - Como - Via Tomaso Grossi, N. 18 - Telefono, 158»
autografo

9-8-912

 

Eccellenza Rev.ma

          Non so per quale sguida mi ritorna in casa la lettera delle informazioni date su D. Natale Bormetti e mi affretto però a ripeterle che il D. Bormetti è sacerdote integerrimo di sacrificio e di zelo ma a giudizio mio e di competenti per ora è in balia ad una specie di esaltamento per cui non vede e non sente che il bisogno di un'opera grandiosa di riforma sociale che attende maturare in cuor proprio.
Quid dicam? O è un santo od è un matto, e preghiamo che sia santo sì, matto non mai.
          Le porgo ossequio a Lei e a tutti codesti venerandi apostoli specie le eccellenze Brioschi e Menicatti ai quali come a V.E. bacio l'anello e sono

devotissimo

Sac. L. Guanella

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo accetti qualunque suo elemento ed acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione: