9 Dicembre 1913               - 100 anni fa

don Guanella pubblica un altro dei suoi scritti per le sue Suore:

“Parole di conforto al Consiglio superiore delle Figlie di Santa Maria della Provvidenza”

Il 30 Settembre 1912 nella Casa Madre di Santa Maria della Provvidenza a Lora di Como si tenne il 1º Capitolo generale della congregazione femminile, dal quale uscì eletta come superiora generale suor Marcellina Bosatta (1847-1934), la confondatrice; l’anno seguente don Luigi Guanella diresse al nuovo Consiglio generale questo opuscolo.

Esso contiene, prima di tutto, una serie di temi di interesse generale per la congregazione femminile e di orientamenti normativi. Numerose pagine sono dedicate poi a consigli ed esortazioni per la vita spirituale. Infine, un terzo gruppo interesante di considerazioni descrive lo sviluppo dell’Opera maschile dei Servi della Carità, con l’intenzione di favorire lo spirito di unione tra le due famiglie religiose, punto cruciale della fondazione guanelliana.

Dell’opuscolo di 68 pagine, edito dalla Tipografia della Casa della divina Provvidenza di Como, non è stato conservato il manoscritto preparatorio.

Testo interesante anche per il profilo che si delinea e delle dinamiche interne, della spiritualità quasi, del Consiglio superiore di una Congregazione. 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo accetti qualunque suo elemento ed acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione: