4 Dicembre

Memoria del Beato Filippo Rinaldi

Filippo Rinaldi (Lu, 28Maggio 1856 – Torino, 5 Dicembre 1931) sacerdote. Religioso della Società Salesiana di San Giovanni Bosco dal 1867, fu il quarto Rettor Maggiore dei Salesiani (dal 1922 alla morte): è stato beatificato il 29 Aprile del 1990 da papa Giovanni Paolo II.
Il suo elogio si legge nel Martirologio Romano al 5 dicembre.
Il suo corpo è conservato a Torino, nella cripta della Basilica di Maria Ausiliatrice, casa madre della congregazione di don Bosco.

Rapporti con don Guanella

Filippo entra tra i Salesiani di Sampierdarena nell’estate del 1877, come vocazione adulta all’età di 21 anni, e non risulta che si siano conosciuti personalmente con don Guanella. Ci resta però, nell’epistolario guanelliano, una lettera a don Rinaldi, in occasione della morte di don Rua.

8 Aprile 1910

Rev.mo D. F. Rinaldi

Stamane presentai oralmente miei sentimenti allo Ispettorato Salesiano in Roma e stasera mentre si compiono i Funerali del Servo di Dio, il Venerando Don Michele Rua, presento a Lei e a tutti i Confratelli miei sensi di fede, di carità all'Uomo di Dio.
Certamente lo spirito di Don Rua farà dal Cielo ancora più, che non abbia fatto, e tanto tanto ha operato, in pro della ammirabile Congregazione e delle anime.
Io devo altissima la mia gratitudine come al Venerabile D. Bosco, così al Venerando Don Rua, e le Opere della Casa della Divina Provvidenza che come rampollo sono uscite dal tronco del grande albero della Congregazione Salesiana, saranno perpetuamente alla stessa congiunte in ispirito di fede e di carità.
Così ne assista la carità del modesto Personaggio che oggi si attira il rimpianto e l'ammirazione universale. Mi abbia in Domino

affmo come fratello

Sac. Luigi Guanella

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo accetti qualunque suo elemento ed acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione: