Il 20 Aprile la Famiglia Guanelliana festeggia

la Beata Suor Chiara Bosatta

704px BeataChiaraBosatta

Alle sei di sera di Mercoledí 20 Aprile 1887, nella casa parrocchiale di Pianello Lario, in frazione Calozzo accanto alla Chiesa di San Martino, moriva suor Chiara Bosatta, la prima delle figlie spirituali di don Guanella.

Aveva ventotto anni e aveva espresso un solo desiderio: andare verso la morte ricevendo frequentemente l’Eucaristia; cosí fu la prima e l’ultima guanelliana che morí, inusualmente, in quella che era la casa del Parroco. Chi l’avrebbe mai detto che le mura antiche di quella pieve, risalente almeno all’anno mille, avrebbero ospitato ben due santi nella stessa stagione?

...continua a leggere nel file che segue

 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo accetti qualunque suo elemento ed acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione: